Italia Filippine

New life in new world

RSS 2.0

Come usare l’ipnosi

Quello che state per leggere può andare oltre la vostra capacità di credere. Non importa. Tutto quello che posso dire è che queste tecniche lavorano così bene che talvolta il loro potere mi spaventa. La mia sola tranquillità è che mentre diventate sempre più esperti nel loro utilizzo, perdete il desiderio di abusare di questo potere.
Quello che sto per mostrarvi vi permetterà di creare sentimenti molto potenti di attrazione ed eccitazione in praticamente qualunque femmina. Non dovrete più basarvi sulla fortuna, o su misteriose affinità. Sarete in grado di farlo in non più di dieci minuti, con qualunque femmina e in qualunque situazione.

Tecniche di base: Comandi nascosti

Ciò che è importante è dirigere la mente dell’interlocutore senza fargli capire cosa state facendo, altrimenti si otterranno solo resistenze.
Gli strumenti di base sono i comandi, ma essi devono rimanere nascosti all’interno della conversazione.
Es.: prova una speciale attrazione – Sai come ci si sente quando si ascolta qualcuno molto affascinante, e si PROVA UNA SPECIALE ATTRAZIONE.
(dove la parte in maiuscole dev’essere pronunciata con un leggero abbassamento del tono)
L’importanza della tonalità
Un comando dipende molto più dal tono che dalle parole usate.
Ci sono tre tipi di frasi: affermazioni, domande, comandi: controllare che il comando all’interno della frase venga pronunciato con la tonalità corretta.

Frasi trabocchetto

Sono frasi apparentemente banali, ma che di fatto nascondono un comando, obbligando l’interlocutore ad accedere allo stato mentale descritto
Frasi trabocchetto sul comando “ti senti eccitata”
“Quando tu… ti senti incredibilmente eccitata, ti senti obbligata ad agire di conseguenza?
“Come sarebbe se…. tu ti sentissi incredibilmente eccitata?
“Una persona può….sentirsi realmente eccitata parlando con qualcuno che le piace.”
“Se tu… ti sentissi incredibilmente eccitata, ti sentiresti obbligata ad agire di conseguenza?
Mentre ti senti ecc.
Non è necessario che tu ti senta…. incredibilmente eccitata mentre ascolti ciò che ti sto dicendo.
In effetti, non dovresti sentirti incredibilmente eccitata
Potresti scoprire che ti senti Questo potrebbe condurti. …
AI punto che…. “Potresti scoprire che le immagini diventano più brillanti e nitide nel punto in cui ti senti incredibilmente eccitata
Ti invito a notare … come il calore della mia voce ti possa far sentire incredibilmente eccitata
Quanto sorpresa saresti nello scoprire che ti senti incredibilmente eccitata

Formazione dei comandi nascosti
Frase trabocchetto + verbo di comando + Stato, processo, esperienza

Il potere di “Hai mai…” o “Sei mai…”

La frase “Hai mai…” o “Sei mai…” sembra una domanda, ma in effetti è un comando.
Sequenza generale per la creazione dei patterns
Decidere lo stato obbiettivo
Cominciare col chiedere “Hai mai..” e nominare lo stato
Cominciare a descrivere lo stato, approfittandone per inserire comandi
Verificare che lo stato appaia
Collegarlo a noi stessi

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

5 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: